Scopri chi è E-Muoviti 

L'energia solare a casa tua

logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti

Menù

E-MUOVITI SRL

VIALE BEATRICE D'ESTE 24 

20122 MILANO 
REA MI- 2700719
P.I. 13053090968
SDI COCK52R
CAPITALE SOCIALE €390.000

Tel. 02.800.120 

Mail info@e-muoviti.it

Un Salto Avanti nell'Energia Rinnovabile e nel Sostegno Sociale

2024-01-12 11:12

E muoviti

Magazine, reddito energetico, reddito energetico a chi è rivolto, reddito energetico caratteristiche, reddito energetico famiglie, reddito energetico regioni attive,

Un Salto Avanti nell'Energia Rinnovabile e nel Sostegno Sociale

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa.    Un recente decreto in Italia ha aperto nuove prospettive

 

 

 

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa.

 

 

 

Un recente decreto in Italia ha aperto nuove prospettive nell'ambito dell'energia rinnovabile e del supporto sociale. Il Fondo Reddito Energetico, allocando 200 milioni di euro per il biennio 2024-2025, mira ad agevolare l'installazione di pannelli solari nelle abitazioni delle famiglie in difficoltà economica.

 

Distribuzione Mirata nel Mezzogiorno

L'80% di questo fondo sarà destinato alle Regioni del Mezzogiorno, tra cui Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna. Questa distribuzione mirata assicura che le risorse siano concentrate sulle aree che ne hanno più bisogno, promuovendo così l'adozione di energia pulita e riducendo le bollette energetiche.

 

Beneficiari e Criteri di Selezione

L'incentivo, introdotto dal decreto del Ministro dell'Ambiente, è focalizzato sul sostegno alle famiglie in difficoltà economica. I beneficiari saranno selezionati in base a criteri legati all'ISEE, l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente. Le famiglie con un ISEE inferiore ai 15.000 euro potranno accedere al finanziamento in conto capitale. Un'attenzione speciale è rivolta alle famiglie numerose, consentendo anche a quelle con un ISEE inferiore ai 30.000 euro, ma con almeno quattro figli a carico, di beneficiare dell'incentivo.

 

Equità e Inclusività per le Fasce Vulnerabili

I requisiti di accesso assicurano che l'agevolazione sia destinata a chi ne ha realmente bisogno, rappresentando una misura equa e inclusiva per favorire le fasce più vulnerabili della popolazione. L'obiettivo è rendere l'energia sostenibile accessibile a tutti, contribuendo a una riduzione dei costi energetici e a un miglioramento della qualità della vita.

reddito-energetico-per-le-famiglie-e-muoviti-(12).jpeg

Caratteristiche degli Impianti Fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici dovranno avere una potenza nominale compresa tra 2 e 6 kilowatt e saranno installati su coperture, superfici e aree di proprietà del beneficiario. Con un costo medio tra 18.000 e 25.000 euro, questi impianti permetteranno un risparmio del 75% sulla bolletta.

 

Gestione Trasparente a Cura del GSE

Il fondo Reddito Energetico sarà gestito dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE), ente pubblico responsabile dell'erogazione dei sussidi alle fonti rinnovabili. Ciò garantirà una gestione efficiente e trasparente delle risorse, in linea con gli obiettivi sociali ed ambientali del decreto.

 

Un Impegno Concreto per il Futuro Sostenibile

Questo provvedimento rappresenta un impegno concreto del governo italiano nel promuovere l'uso di energia rinnovabile e nel supportare le fasce più indigenti della popolazione. Risponde all'8,9% delle famiglie in povertà energetica e rappresenta un passo avanti verso una sicurezza energetica reale ed equa.

Con una visione che unisce esigenze ambientali e sociali, il Fondo Reddito Energetico 2024-2025 simboleggia un impegno solido e continuo verso un futuro sostenibile e solidale. Ribadisce il ruolo dell'Italia come leader nell'energia pulita e nella lotta contro la povertà energetica.


logo-assolombarda-2020

Società associata