Scopri chi è E-Muoviti 

L'energia solare a casa tua

logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti

Menù

E-MUOVITI SRL

VIALE BEATRICE D'ESTE 24 

20122 MILANO 
REA MI- 2700719
P.I. 13053090968
SDI COCK52R
CAPITALE SOCIALE €390.000

Tel. 02.800.120 

Mail info@e-muoviti.it

Nuovi Incentivi per Famiglie in Difficoltà Economica

2024-01-11 12:18

E muoviti

News,

Nuovi Incentivi per Famiglie in Difficoltà Economica

Il 2024 si apre con un importante provvedimento a sostegno delle famiglie italiane in condizione di disagio economico

 

 

 

Il 2024 si apre con un importante provvedimento a sostegno delle famiglie italiane in condizione di disagio economico

 

 

 

 

 

Il 2024 si apre con un importante provvedimento a sostegno delle famiglie italiane in condizione di disagio economico: l'8 agosto, il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica ha emanato un decreto che destina 200 milioni di euro al Fondo Nazionale Reddito Energetico. Tale fondo mira a finanziare l'installazione di impianti fotovoltaici, con una potenza compresa tra 2 e 6 kW, sulle abitazioni di famiglie con un Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) inferiore a 15.000 euro. Nel caso di nuclei familiari con almeno 4 figli a carico, il limite dell'ISEE è esteso a 30.000 euro.

 

Dettagli del Decreto e Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Il decreto, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.261 dell'8 novembre 2023, stabilisce le modalità di funzionamento del Fondo Nazionale Reddito Energetico e i criteri per accedere agli incentivi per l'installazione di impianti fotovoltaici in assetto di autoconsumo.

 

Soggetto Gestore, GSE

Il Fondo sarà gestito dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE), a cui sono affidate tutte le attività necessarie al suo funzionamento, come precisato nell'articolo 2 del provvedimento.

 

Ripartizione delle Risorse

Le risorse annuali, pari a 200 milioni di euro, saranno distribuite nelle annualità 2024 e 2025, con una ripartizione specifica: 80 milioni di euro alle regioni del Mezzogiorno e 20 milioni alle restanti regioni o province autonome.

 

reddito-energetico-per-le-famiglie-e-muoviti-(4).jpeg

Funzionamento del Fondo e Tipologia di Agevolazione

L'agevolazione consiste in un contributo in conto capitale, e l'energia elettrica prodotta dall'impianto fotovoltaico rimane di proprietà del beneficiario. Le risorse sono cedute al GSE secondo le modalità stabilite dal regolamento del Fondo e dal contratto di reddito energetico.

 

Soggetti Beneficiari e Condizioni

Possono beneficiare delle agevolazioni esclusivamente le persone fisiche appartenenti a nuclei familiari in condizione di disagio economico, con ISEE inferiore a 15.000 euro o a 30.000 euro nel caso di famiglie con almeno quattro figli a carico. Ogni beneficiario può presentare una sola istanza e usufruire dell'agevolazione una sola volta.

 

 

Interventi Ammissibili e Requisiti Tecnici

Gli interventi agevolati riguardano l'installazione di impianti fotovoltaici in assetto di autoconsumo, collegati a utenze di consumo con contratto attivo di fornitura di energia elettrica intestato al beneficiario o a un membro del nucleo familiare. Gli impianti devono rispettare specifici requisiti tecnici e garantire una potenza nominale compresa tra 2 e 6 kW.

 

Soggetti Realizzatori e Presentazione dell'Istanza

Gli interventi possono essere effettuati solo da imprese abilitate, conformemente al decreto interministeriale 37/2008. L'istanza di accesso alle agevolazioni deve essere trasmessa al GSE dal soggetto beneficiario, eventualmente con il supporto del soggetto realizzatore, utilizzando la piattaforma informatica dedicata.

Questo provvedimento si configura come un importante passo avanti nel promuovere la transizione energetica, garantendo al contempo un sostegno mirato alle famiglie in difficoltà economica.


logo-assolombarda-2020

Società associata